Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Criminologia del conflitto - Lab / Conflict criminology - Lab

Oggetto:

Conflict criminology - Lab

Oggetto:

Anno accademico 2020/2021

Codice attività didattica
PSI0485
Docente
Marco Bertoluzzo (Titolare del corso)
Corso di studio
Psicologia criminologica e forense
Anno
1° anno
Periodo
Da definire
Tipologia
Laboratorio
Crediti/Valenza
3
SSD attività didattica
M-PSI/05 - psicologia sociale
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Obbligatoria
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il Laboratorio avrà l’obiettivo di far acquisire conoscenze in merito:
- al fenomeno dell’aggressività in relazione alla violenza
- alle dinamiche conflittuali nei contesti di quotidianità
- alla relazione tra conflitto e fattispecie delittuosa
ed inoltre l’obiettivo di far acquisire competenze in materia di:
- gestione e trasformazione dei conflitti
- progettualità e strategie di intervento in tema di prevenzione della violenza

The laboratory will aim to promote an understanding of:
the relationship between aggression and violence;
the conflicts in everyday life;
the relationship between conflict and crime.
The laboratory will also provide an understanding of
the management and the transformation of the conflict. It will focus its attention also on
interventions and strategies for promoting the prevention of violence.

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

• Acquisizione di conoscenza delle dinamiche di escalation del conflitto

• Sviluppo di capacità di lettura critica delle situazioni conflittuali, delle possibili evoluzioni e delle
potenziali trasformazioni
• Capacità di orientamento in situazioni problematiche altamente conflittuali e/o in contesti di
pre-violenza

 -Acquiring an understanding of the escalation of conflicts.

-Developing the know how of the origins and triggers, evolution and transformation of the conflict.
-Acquiring some skills in how to address problematic and highly conflictual and pre-violent situations

Oggetto:

Programma

 Sviluppo storico del pensiero criminologico

Approccio antropologico, psicologico e sociologico al fenomeno dell’aggressività
Genesi, evoluzione ed escalation del conflitto
Conflitto, violenza e delittuosità aggressiva
Violenza strutturale e violenza relazionale
Autore, vittima e contesto nella dinamica del reato violento
Esercitazioni e analisi di casi studio

 Historical development of criminology

Anthropological, psychological, and sociological approaches to aggression
Origins, evolution and escalation of the conflict
Conflict, violence and crime
Structural and relational violence
Offender, victim and context of violent crimes
Analysis of case studies and practice

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

 Fatto salvo l’obbligo di frequenza dell’attività laboratoriale che non può essere inferiore al 75% delle ore previste, l’accertamento della preparazione dello studente avverrà attraverso una breve relazione scritta su un caso criminologico (di 3-5 pagine). La valutazione complessiva dell’attività laboratoriale si avvarrà di una scheda di verifica stilata secondo i criteri dei descrittori di Dublino (Conoscenza e capacità di comprensione; Conoscenza e capacità di comprensione applicate; Autonomia di giudizio; Abilità comunicative; Capacità di apprendere). L’esito finale sarà “approvato” o “non approvato”.

Students must attend, at least, 75% of the hours of the practical lab. For the final assignment on a criminological case, the students will have to submit a 3 to 5 pages report on the topic discussed during the lab. The overall evaluation of the workshop will make using the criteria of the Dublin descriptors (Knowledge and understanding, knowledge and understanding applied; Making judgments; Communication skills; Ability to learn). The final score will be “passed” or “not passed”.

 

Oggetto:

Attività di supporto

 Il responsabile riceverà su appuntamento al termine delle attività di laboratorio.

 The lecturer will receive students by appointment at the end of the laboratory activities.

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

 Bertoluzzo, M. & Bouquiè, V. (2012). Aggressivi da paura, EGA Editore.

Zara, G. (2006).La psicologia criminale giovanile. Roma: Carocci.

 Bertoluzzo, M. & Bouquiè, V. (2012). Aggressivi da paura, EGA Editore.

Zara, G. (2006).La psicologia criminale giovanile. Roma: Carocci

Registrazione
  • Aperta
    Apertura registrazione
    01/03/2020 alle ore 00:00
    Chiusura registrazione
    31/12/2022 alle ore 23:55
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 07/10/2020 10:54

    Location: https://www.psicologiaforense.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!