Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Valutazione della pericolosità sociale e del rischio di recidiva - Lab / Clinical forensic assessment of social dangerousness of mentally ill patients and risk of recidivism - Lab

Oggetto:

Clinical forensic assessment of social dangerousness of mentally ill patients and risk of recidivism - Lab

Oggetto:

Anno accademico 2019/2020

Codice dell'attività didattica
PSI0434
Docenti
Carla Barile (Titolare del corso)
Arianna Blandamura (Titolare del corso)
Corso di studi
Psicologia criminologica e forense
Anno
2° anno
Tipologia
Laboratorio
Crediti/Valenza
3
SSD dell'attività didattica
M-PSI/05 - psicologia sociale
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Obbligatoria
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

 Fornire allo studente conoscenze relative al lavoro forense rispetto alla valutazione della pericolosità sociale psichiatrica. Verranno portati e discussi in gruppo, a titolo esemplificativo della metodologia, differenti lavori peritali.

Provide students with knowledge relevant to the forensic work that takes into account its method, setting, and procedures about the social dangerousness of mentally ill patients.

Various evaluation works and expert reports will be discussed in the group, so as to describe the methodology used.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

 Sviluppare la comprensione della metodologia della valutazione della pericolosità sociale psichiatrica con particolare attenzione agli aspetti clinici che la differenziano dalla pericolosità sociale giuridica e alle implicazioni trattamentali che richiedono misure di sicurezza alternative.

 Develop a comprehension of the methods of clinical forensic assessment about the social dangerousness of mentally ill patients, with particular attention to clinical features and to treatment that requires social security measures.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

 Breve introduzione teorica dei contenuti del laboratorio, lavoro di gruppo attraverso la discussione e il confronto

 Brief theoretical introduction, and group activities which will involve both critical discussions, and comparison of different perspectives and methodologies

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

 Fatto salvo l’obbligo di frequenza dell’attività laboratoriale che non può essere inferiore al 75% delle ore previste, l’accertamento della preparazione dello studente avverrà attraverso una relazione finale (da 3 a 5 pagine). La valutazione complessiva dell’attività laboratoriale si avvarrà di una scheda di verifica stilata secondo i criteri dei descrittori di Dublino (Conoscenza e capacità di comprensione; Conoscenza e capacità di comprensione applicate; Autonomia di giudizio; Abilità comunicative; Capacità di apprendere). L’esito finale sarà “approvato” o “non approvato”.

 Students must attend, at least, 75% of the hours of the practical lab. For the final assignment, the students will have to submit a 3 to 5 pages report on the topic discussed during the lab. The overall evaluation of the workshop will make using the criteria of the Dublin descriptors (Knowledge and understanding, knowledge and understanding applied; Making judgments; Communication skills; Ability to learn). The final score will be “passed” or “not passed”.

Oggetto:

Attività di supporto

 La Dr.ssa Carla Barile riceve su appuntamento da concordare contattando il docente telefonicamente (3666807549) o via mail (carlabarile@virgilio.it).

 Dr. ssa Carla Barile receives students by appointment. She can be contacted either by phone(3666807549) or by email (carlabarile@virgilio.it).

Oggetto:

Programma

 Il colloquio forense con particolare riferimento alla valutazione degli elementi che determinano la pericolosità sociale psichiatrica e il rischio di recidive: il tipo di infermità, la persistenza, i fattori di rischio, l’adesione ai progetti terapeutici, gli  sviluppi delle implicazioni terapeutiche.

 The forensic consultation, with particular attention to the assessment of the level of social dangerousness of mentally ill patients and risk of recidivism: illness, markers of persistence, risk’s factors, adherence to treatment, treatment issues will be the main focus of the laboratory.

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

 Trattato di Psichiatria Forense, UTET, Torino Ugo Fornari – Trattato Psichiatria Forense – 

V ed. UTET (Perizia Psichiatrica Parte Generale par. 1, 2, e parte 8)

Cura e controllo. Come cambia la pericolosità sociale psichiatrica
R. Catanesi, F. Carabellese,I. Grattagliano. Giorn Ital Psicopat 2009;15:64-74

English: Treatment and control. How has the concept of psychiatric social danger changed.
R. Catanesi, F. Carabellese,I. Grattagliano Giorn Ital Psicopat 2009;15:64-74

 Trattato di Psichiatria Forense, UTET, Torino Ugo Fornari – Trattato Psichiatria Forense – 

V ed. UTET (Perizia Psichiatrica Parte Generale par. 1, 2, e parte 8)

Cura e controllo. Come cambia la pericolosità sociale psichiatrica
R. Catanesi, F. Carabellese,I. Grattagliano. Giorn Ital Psicopat 2009;15:64-74

English: Treatment and control. How has the concept of psychiatric social danger changed.
R. Catanesi, F. Carabellese,I. Grattagliano Giorn Ital Psicopat 2009;15:64-74

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 05/02/2019 14:18

Location: https://www.psicologiaforense.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!