Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Intervento psicologico e clinico in ambito penitenziario minorile - Lab / Psychological and clinical intervention in youth institution - Lab

Oggetto:

Psychological and clinical intervention in youth institution - Lab

Oggetto:

Anno accademico 2019/2020

Codice dell'attività didattica
PSI0433
Docente
Umberta Morganti (Titolare del corso)
Corso di studi
Psicologia criminologica e forense
Anno
2° anno
Tipologia
Laboratorio
Crediti/Valenza
2
SSD dell'attività didattica
M-PSI/05 - psicologia sociale
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Obbligatoria
Tipologia d'esame
Da definire
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Conoscenze cliniche riferite alla tipologia di utenza dei minori che commettono reati, all’organizzazione dei servizi socio-sanitari in questo ambito e agli spazi di intervento dello psicologo in questo settore.
Verrà inoltre affrontato uno specifico approfondimento del contesto del carcere minorile e del ruolo dello psicologo in questo ambito

 Knowledge about juvenile deviance, and of the role of psychologists within the Juvenile Justice System and specifically within Youth Institutions.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

 Miglior conoscenza dell’attività psicologica nel servizio sanitario nazionale rispetto alla presa in carico del minore autore di reato si all’interno del carcere minorile sia nei percorsi progettuali esterni al carcere.

 A better knowledge about role of psychologist in Italian Juvenile Justice System.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

 Attività di gruppo, role playing, studio di casi

 Group activities, role paying, case studies 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

 Fatto salvo l’obbligo di frequenza dell’attività laboratoriale che non può essere inferiore al 75% delle ore previste, l’accertamento della preparazione dello studente avverrà attraverso un questionario a risposta multipla. La valutazione complessiva dell’attività laboratoriale si avvarrà di una scheda di verifica stilata secondo i criteri dei descrittori di Dublino (Conoscenza e capacità di comprensione; Conoscenza e capacità di comprensione applicate; Autonomia di giudizio; Abilità comunicative; Capacità di apprendere). L’esito finale sarà “approvato” o “non approvato”.

 Students must attend, at least, 75% of the hours of the practical lab. For the final assignment, the students will fill a Multiple Choice Questionnaire on the topic discussed during the lab. The overall evaluation of the workshop will make using the criteria of the Dublin descriptors (Knowledge and understanding, knowledge and understanding applied; Making judgments; Communication skills; Ability to learn). The final score will be “passed” or “not passed”.

Oggetto:

Attività di supporto

 La dott.ssa Morganti ed il dott. Bellone ricevono su appuntamento da concordare contattando i docenti via email: umberta.morganti@aslto1.itenrico.bellone@aslto1.it

 Dr. Morganti and Dr. Bellone receive students by appointment. They can be contacted by email: umberta.morganti@aslto1.it; enrico.bellone@aslto1.it

Oggetto:

Programma

 - La valutazione di personalità del minore autore di reato secondo i principi del processo penale minorile

- Il lavoro psicologico sul reato: rielaborazione e responsabilizzazione
- Il sostegno psicologico al minore nelle varie fasi processuali
- Il minore in carcere: il colloquio clinico nel carcere minorile; il sostegno al minore nelle varie fasi del percorso detentivo; il lavoro interprofessionale nel carcere minorile; dal carcere al territorio: la costruzione di percorsi di reinserimento del minore nel suo contesto

 - The evaluation of the child's personality offender according to the principles of juvenile criminal trials

- The psychological work on crime : elaboration and Empowerment
- The psychological support to the child in the various procedural stages
- The minor in prison : the clinical interview in juvenile prison ; the support to the child at various stages of detention path ; interprofessional work in the juvenile prison ; from prison to the territory : the construction of the child's reintegration in its context

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

 Indicazioni sui testi da approfondire ed il materiale didattico verrà distribuito durante le lezioni

 Bibliography and teaching materials will be provided during lessons

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 11/01/2018 15:05

Location: https://www.psicologiaforense.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!